Everything I do I do for you… tratto da Bryan Adams

Naturalmente ho litigato con mia madre… motivo del contendere, un urlo che ho lanciato perché mi sono scottato un dito prendendo la padella rovente… da lì, un crescendo di insulti reciproci, sempre più violenti, conclusi con minacce di suicidio da parte sua… così mi disarma sempre… io non la posso perdere, perché mia madre è A VITA MIA, detta in napoletano… eppure brucio di rabbia, perché la vedo sempre più disperata, vinta, sconfitta, amareggiata… vorrei aiutarla, ma lei si richiude a riccio, dice che non si può cambiare, che la vita è questa… dice che per lei è meglio essere morta, che è tutta la vita che vuole morire… che nessuno l’ha mai amata…

Così ottiene sempre di farmi vergognare della mia stessa rabbia, della mia voglia di scuoterla, di aiutarla, di salvarla…

Ma come potrei salvarla, se non riesco a salvare neanche me stesso? Peso 119 chili, ne ho persi 28 e sono ancora un’oscena massa di grasso, un lardo ambulante, mi guardo e penso che una persona così orrenda come me è un’offesa alla vita, è indegna della vita perché disgusta con la sua vista chi lo guarda…

Non ho una donna, sono solo, ho 29 anni, che vuol dire trenta, che vuol dire essere adulti, che vuol dire essere vecchi… sono VERGINE, e non è una stupida commedia americana, è il veleno della mia esistenza… mi sono innamorato di tante donne, le ho corteggiate con tutto me stesso ma sono sempre e solo un cagnolino che corteggia il piede del suo padrone… i desideri carnali mi spingono all’autoerotismo, che mi ripugna… non ho mai viaggiato, mai preso l’aereo, sono sempre stato accanto ai miei genitori…

Mi hanno soffocato con le loro paure, con il loro amore protettivo… ma non li biasimo, non sputo nel piatto dove mangio, loro sono tutto quello che ho, loro mi amano… io vorrei sempre vederli felici, vederli sorridere, vederli fieri di me…

DIO MIO DIO MIO Perché MI HAI ABBANDONATO?

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...